Virgil Abloh 1980 -2021

Virgil-Abloh

Il mondo della moda piange la prematura scomparsa di Virgil Abloh. Virgil era il direttore creativo di Louis Vuitton uomo, ma, soprattutto, era celebre per aver lanciato sulle passerelle più importanti Off-White, il suo brand diventato di culto tra i millennial e le celebrities. Virgil Abril è riuscito a lanciare Off-White perché è riuscito a tradurre in moda il linguaggio dei giovani. Sarà ricordato per aver consacrato definitivamente lo street style, sdoganandolo dalla sua nicchia. Tutti parlavano di lui come un genio visionario. Lo stilista è morto a Los Angeles,…

Continua a leggere

Made in Italy riscopre Walter Albini

walter-albini

Made in Italy, la fiction televisiva che celebra la moda italiana negli anni ‘70, ha permesso a tanti giovani di riscoprire personaggi che, in qualche modo, hanno scritto pagine importanti di storia della moda italiana. Uno di questi è senz’altro Walter Albini. Lo stilista celebre per aver aperto la strada al prêt-à-porter, scomparso nel 1983, grazie alla fiction torna protagonista. Inutile negarlo, lo stilista italiano, attivo sulle scene tra gli anni ’60 e ’70, ha impresso il suo segno sulla storia della moda di quegli anni. Uno stilista dotato di…

Continua a leggere

Addio A Pierre Cardin l’ultimo dei visionari

Pierre-Cardin

E’ scomparso all’età di 98 anni Pierre Cardin (all’anagrafe Pietro Costante Cardin) uno dei più grandi maestri della moda internazionale. Nacque il 2 luglio del 1922 a San Biagio di Callata, in provincia di Treviso, ma ancora piccolo si trasferisce con la famiglia in Francia. Lo stilista è morto all’American Hospital di Neuilly-Sur-Seine, vicino Parigi. Con la scomparsa di Pierre Cardin si chiude definitivamente un epoca e, soprattutto, scompare un altro pezzo di storia della moda dell’ultimo secolo. Pierre Cardin è sempre stato un visionario, di lui si dice che…

Continua a leggere

Storia del tubino nero

Audrey-Hepburn

Il “tubino nero” o “little black dress” è un abito iconico inventato nel 1926 da Coco Chanel. Originariamente l’abito disegnato dalla stilista francese era corto e senza maniche. Il “Petite robe noire” (come lo chiamò inizialmente Coco Chanel) rappresenta un passaggio cruciale nell’evoluzione del costume. La stilista pensò ad un abito semplice e comodo ma, soprattutto, adatto a qualsiasi occasione. Una invenzione rivoluzionaria rispetto alla moda di quegli anni. Probabilmente nemmeno Coco Chanel immaginava la portata della sua invenzione. La consacrazione del tubino nero avvenne negli anni Sessanta grazie a…

Continua a leggere