CURIOSITA’…IN NUMERI. I GUINNES DELLA MODA, WORLD RECORDS

-LO STILISTA PIU’ RICCO: RALPH LAUREN ha un patrimonio personale stimato in un miliardo di dollari. Nato a New York nel 1939 con il nome di Ralph Lipschitz, Lauren iniziò la carriera come semplice assistente alle vendite e cambiò il proprio cognome prima di aprire il suo primo negozio, negli anni sessanta. L’impero di Lauren è attualmente stimato in circa tre miliardi di dollari.

Continua a leggere

ESSERE O APPARIRE? MAMME IN JEANS…E FIGLIE CHE GIOCANO A FARE LE SIGNORE: SEMPLICE SCAMBIO DI GUARDAROBA O D’IDENTITA’?

La moda del nuovo millennio rispolvera, per la stagione autunno-inverno, una donna che attualizza il “bon ton”, che evade dal presente per attraversare archi di tempo che dagli anni 20′ giungono fino agli 80′. Le under 30, imborghesite dalle ultime tendenze, sfogliano i vecchi album di famiglia per copiare quell’eleganza conservatrice che “indossava” una ragazza dall’aria familiare…una ragazza d’altri tempi che, oggi mamma, veste in jeans e scarpe da tennis.

Continua a leggere

LA MODA SBARCA ALLA LUMSA

Ti interessa la moda, la comunicazione, la pubblicità e i loro percorsi? Non sai come inserirti in questo mondo? Ecco l’opportunità che cercavi: un corso di perfezionamento, unico nel suo genere, per tutti coloro i quali intendono maturare esperienze professionali nei settori sopra indicati. Il corso organizzato dalla LUMSA (libera università Maria SS. Assunta) di Roma, si avvale di un approccio multidisciplinare articolato in 120 ore di lezioni teoriche, incontri con testimoni privilegiati e laboratori volti a sviluppare competenze operative.

Continua a leggere

DOVE METTI I PIEDI? LE SCARPE SEGUONO LE MODE, MA HANNO ANCHE UNA STORIA PROPRIA…QUAL’E’ LA STRADA INTRAPRESA DAI DESIGNERS DELLE CALZATURE MADE IN ITALY?

Grande confusione di stili quest’anno. Seguire le tendenze dei fashion makers non è semplice quando si parla di scarpe…spesso i modelli più alla moda peccano di comodità. Ma il problema è facilmente risolvibile: la gamma è così ampia, i generi così diversi, che ogni donna può scegliere – pur senza rinunciare alla griffe del cuore – la scarpa-guanto (quella che si adatta facilmente alla forma del piede) o il tacco sensuale.

Continua a leggere