MARELLA FERRERA DAL ‘700 AD OGGI

[caption id="attachment_753" align="alignleft" width="160"]collezione M.Ferrera[/caption]Un’antica stampa del ‘700 raffigurante l’Etna in tutta la sua magnificenza ha fatto da scenografia alla presentazione della collezione primavera-estate 2008 di Marella Ferrera. L’inizio della sfilata viene scandito dalle parole di un grande scrittore tedesco che ha amato il vulcano siciliano, Goethe: “a dorso di mulo raggiungemmo la regione delle lave ancora non dome dal tempo…ci avvicinammo poi alla rossa montagna; io cominciai a salire…”.

La collezione primavera-estate 2008 di Marella Ferrera è un viaggio verso l’Etna, con partenza il 4 Maggio del 1787.

Continua a leggere

INTERVISTA A CLAUDIA GERINI

[caption id="attachment_943" align="alignleft" width="160"]Claudia Gerini[/caption]E’ ormai considerata una brava attrice, ma i suoi fan l’apprezzano soprattutto perché è “una persona vera”. Parliamo di Claudia Gerini, attrice, showgirl e cantante.

La sua carriera cinematografica è ricca e varia. Tra i film più importanti che ha girato non possiamo certo dimenticare il colossal “La passione di Cristo” di Mel Gibson, “Non ti muovere” di Sergio Castellitto e “La sconosciuta” di Gabriele Salvatores. Ma è con Carlo Verdone che conosce il grande successo grazie ai film “Viaggio di nozze” e “Sono pazzo di Iris Blond”. Come non ricordare alcune scene mitiche del film “Viaggio di nozze”, in cui Claudia Gerini interpreta la parte di Jessica, una svampita ragazza romana?
L’abbiamo incontrata all’ultima edizione di Pitti Uomo nello stand di Joe Rivetto, azienda per la quale Claudia Gerini è il nuovo volto pubblicitario.
Lei, come in altre occasioni, si è dimostrata molto gentile e disponibile. Ne abbiamo approfittato per scambiare qualche battuta…

Continua a leggere

ALTAROMA TRA MARIA ANTONIETTA E AUDREY HEPBURN

[caption id="attachment_655" align="alignleft" width="160"]collezione A.Consigli[/caption]Hanno voglia di stupire e sorprendere i giovani che aprono la terza giornata di AltaRoma. Si divertono a sovvertire le regole irrompendo con una creatività dal mood postmoderno. E allora alle sfilate “regolamentari” si sostituiscono performance poliedriche che appaiono come la sintesi della volontà di coniugare diverse forme di espressione.

Continua a leggere

ELLA ZAHLAN PE 2008

[caption id="attachment_757" align="alignleft" width="160"]collezione Ella Zahlan[/caption]Elegante, eccentrica, iperfemminile. Questa è la donna di Ella Zahlan, la stilista libanese che si arma della sua maestria di stilista per combattere una personalissima battaglia in favore della libertà per le donne arabe. Una forma di rivoluzione pacifica condotta con le sue delicate creazioni, poesia da indossare.

Continua a leggere

JUST CAVALLI RIEVOCA GLI ANNI ’70

[caption id="attachment_768" align="alignleft" width="160"]Anabela Belikova per JustCavalli[/caption]La donna presentata da Just Cavalli per il prossimo autunno-inverno 2008-09 è una neohippy. Roberto Cavalli, infatti, per la sua linea giovane immagina una donna seducente che rievoca Brigitte Bardot nel film “E Dio creò la donna”. Nella celebre pellicola l’attrice francese interpreta Juliette Hardy, una bomba sexy ammirata e corteggiata da tutti gli uomini di Saint Tropez.

Continua a leggere

VALERIA MARINI SI ISPIRA A SOFIA LOREN

[caption id="attachment_949" align="alignleft" width="160"]collezione Seduzioni Diamonds[/caption]1954: scocca l’ora della televisione, delle vere dive, di cinecittà e della Lambretta.

Tra l’evasione e la cultura di quegli anni nasce una nuova esaltazione della femminilità: esplosiva e dirompente.
In prima linea: Lucia Bosè, Gina Lollobrigida, Silvana Mangano e Sofia Loren. Nasce così la “diva su due ruote” che a cavallo della “lambretta” diventa il simbolo di seduzione e desiderio nei film e nella vita reale.
Così, Valeria Marini, diva contemporanea per eccellenza, con la collezione Seduzioni Diamonds reinterpreta quegli anni in maniera prorompente.
Con uno sguardo al passato, sono gli anni Cinquanta a dominare la collezione autunno-inverno 2008-09 di Valeria Marini. Quegli anni pieni di vitalità e carnalità. Quegli anni dove le forme finalmente esplodono libere. E Sofia, meglio di qualunque altra donna, ha saputo incarnare la femminilità, che allora – come oggi – è capace di rapire gli sguardi e scatenare la fantasia.

Continua a leggere

AGATHA RUIZ DE LA PRADA AI 2008-09

[caption id="attachment_657" align="alignleft" width="160"]collezione A. Ruiz De La Prada[/caption]La collezione Agatha Ruiz De La Prada autunno-inverno 2008-09 è un tributo agli anni ’60.

In passerella tanti abitini corti realizzati nelle tonalità del rosso intenso, del verde acido e del lavanda.
La stilista spagnola, come sempre, esce fuori dagli schemi e presenta una collezione dai volumi over.

Continua a leggere

ANTEPRIMA, LA DONNA E I SUOI CONTRASTI

[caption id="attachment_953" align="alignleft" width="160"]collezione [/caption]Il marchio Italiano “Anteprima” guidato da Izumi Ogino festeggia dieci anni di sfilate a Milano. La donna proposta da “Anteprima” per il prossimo Autunno-Inverno 2008/09, gioca tra i contrasti: della luce e dell’ombra, del classico e del futuristico, del sottile e del voluminoso, del forte e del delicato.

I contrasti sono l’essenza delle donne, soprattutto per la donna di “Anteprima”, una donna indipendente, che si muove tra gli anni ’20 e gli anni ’50.
Nella collezione, l’eleganza supera le generazioni e crea una nuova armonia futuristica. Superfici imbottite, delicati grafismi e scacchi che si ripetono nelle giacche, nelle gonne e nelle mantelle, con dei richiami anche negli accessori.

Continua a leggere

LA MODA PROTAGONISTA AGLI 80ESIMI ACADEMY AWARDS

[caption id="attachment_773" align="alignleft" width="160"]Jessica Alba in marchesa[/caption]Sul red carpet dell’ottantesima edizione degli “Academy Awards”, molte star hanno scelto di indossare abiti rossi, infischiandosene della regola più volte ripetuta dagli esperti di stile: “mai utilizzare un vestito rosso sul red carpet, dal momento che rosso con rosso non risalta”. A capeggiare questo gruppo di attrici ribelli che non hanno saputo resistere alla tentazione di sfoggiare un abito rosso sulla passerella più prestigiosa c’è Anne Hathaway. L’attrice esplosa con il film “Il diavolo veste Prada” ha sfoggiato un vestito rosso in stile impero monospalla di Marchesa, con il particolare delle rose decorate sulla spallina.

Continua a leggere

GRIMALDI GIARDINA FESTEGGIANO TRA SANTI E ANGELI

[caption id="attachment_653" align="alignleft" width="160"]collezione Grimaldi&Giardina[/caption]Ascoltando le loro parole, la loro storia, abbiamo provato un po’ d’emozione. E’ un po’ una fiaba dei giorni nostri, una di quelle storie che si possono certamente definire a lieto fine.

Loro sono due giovani dell’estremo meridione d’Italia: uno è campano Antonio Grimaldi, l’atro è siciliano Silvio Giardina.

Continua a leggere