PATRIZIA PIERONI VESTE UNA MODERNA HIPPY

collezione P.Pieroni
Via del governo vecchio, una delle strade più trendy della capitale, ha fatto da insolita cornice alla sfilata della collezione primavera-estate 2008 di Patrizia Pieroni per Arsenale.
Nel disegnare la collezione la stilista romana dice di essersi ispirata al suo passato da hippy nell’America degli anni ’70, ma soprattutto al film “Across The Universe”, un musical che ripercorre il fermento di quell’epoca.
Inutile dire che proprio tutto ricorda quegli anni formidabili: il look delle modelle, la colonna sonora della sfilata, i fiori che ornano i capelli delle modelle, i colori e persino i tessuti.
La donna disegnata da Patrizia Pieroni è uno spirito libero, ama viaggiare e si sente molto cittadina del mondo.
In passerella: giubbini chiodo disegnati con fili di seta, pantaloni rigorosamente a vita alta abbottonati alla marinara, ma anche tuniche a trapezio di georgette plissè con ricami metallici.
La collezione, inevitabilmente, è molto colorata; tante le stampe floreali che ci riportano alla mente le immagini dei figli dei fiori.

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment