MODA SOTTO LE STELLE ALL’ART CAFE’

Metti una calda sera di tarda primavera, aggiungi il locale più trendy della capitale e arricchisci il tutto con la sfilata di Gigliola Curiel: questa è stata la ricetta di un successo scontato, di un’incantevole serata trascorsa sotto il manto stellato del cielo capitolino, la sera del 10 giugno. L’inaugurazione estiva del martedì dell’Art Cafè, appuntamento settimanale dedicato alla moda, non poteva essere migliore: hanno sfilato infatti le collezioni autunno-inverno e primavera-estate 2003 della Curiel, pensate per la giovane donna stanca di questa moda globale e uniforme imperante; che dire, le proposte estive, caratterizzate da completi giacca e pantalone simil pigiama, erano semplici e uniformi e hanno dato l’impressione di essere state scelte e proposte con la fretta, senza un’eccessiva cura dei dettagli; mentre le creazioni invernali, caratterizzate da abiti rossi o turchese, scialli importanti legati sulle spalle, meravigliosi stivali al ginocchio, sono risultati più glamour e di stile, semplici ma curati, creando un’immagine raffinata. In complesso una promozione a pieni voti, per la giovane Curiel che sarà presto mamma, orgoglio di Raffaella, seduta in prima fila venuta ad applaudire la figlia.

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment