MILA SCHON IN MOSTRA

Domenica 13 luglio, Auditorium di Roma, mentre fuori si boccheggia, nell’estate più torrida del secolo, prende il via la nuova edizione di Alta Roma: ore 11.30 s’inaugura con la mostra di Mila Schon, allestita e organizzata da Bonizza Giordani Aragno, veterana della moda.
Dieci modelle, manichini viventi, posano tra le gigantografie che il fotografo Ugo Mulas fece per la stilista negli anni ’60. Inutile dirlo: magnifiche creazioni d’epoca realizzate e ricamate interamente a mano, paillettes dei colori shocking formano fantasie geometriche di ieri ma incredibilmente attuali. Il tutto non è altro che un assaggio della mostra su Mila Schon che dal 24 luglio si sposterà, fino ad ottobre, al museo Boncompagni, dove si potrà ammirare una collezione da sogno formata da altre 40 creazioni. Unico limite? Lo spazio esiguo dedicato all’evento, una piccola vetrina nera, una nicchia adattata per raccogliere questi pezzi storici, fonte d’idee ed ispirazione per gli stilisti d’oggi. Peccato aver dato così poco risalto ad una stilista che ha fatto la storia della moda.

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment