LO SPACCO SEDUCE LA CROISETTE

nella foto Elizabeth Hurley
Eva Herzigova in tutto il suo splendore che percorre il red carpet di Cannes in una mise decisamente sexy: un lungo abito giallo drappeggiato con un generoso spacco laterale disegnato dalla sua amica Rossella Tarabini.
E’ l’espressione migliore per poter rappresentare il nuovo trend che riscalderà di passione le notti mondane dell’estate 2006: il ritorno dello spacco.
Che sia laterale, sul davanti, di dietro o a portafoglio non importa, basta ostentarlo per sentirsi al passo con l’ultima moda.
Su questo le passerelle cinematografiche riconfermano la loro attitudine nel promuovere le nuove tendenze, e la Croisette su questo ha pochi rivali.
Così Liz Hurley, in un abito color porpora di Versace, scopre per la gioia di paparazzi e ammiratori la sua gamba sinistra fin sù alla vita. Anche l’attrice Li Xin non è da meno, nel percorrere la Croisette lascia intravedere uno spacco vertiginoso.
Per non parlare dell’attrice indiana Aishwarya Rai e della protagonista del film “Il Codice Da Vinci” Audrey Tautou, che ha sfoggiato sulla Croisette, un elegante spacco centrale dal sapore decisamente romantico.
Il ritorno dello spacco è una tendenza già ampiamente anticipata sulle passerelle milanesi e parigine in occasione della presentazione delle collezioni primavera-estate 2006.
Un ritorno alla vera eleganza femminile, uno strumento di seduzione che supera decisamente il fascino della mini gonna, soprattutto se non si hanno più venti anni.
I ricordi, a questo punto, vanno direttamente agli anni Ottanta, quando Gianni Versace in maniera ardita trasformò gli spacchi degli abiti da puro elemento costruttivo in qualcosa di ammiccante e seduttivo, superando gli accenni trash e da boudoir di Azzaro.
Chiaramente prima di osare con uno spacco vertiginoso bisogna tenere bene in mente delle piccole regole di bon ton, onde evitare le cosiddette cadute di stile.
Lo spacco si sposa bene con gli abiti da sera, và comunque precisato che quello appena accennato dietro non ha alcun senso in una serata importante; di giorno, lo spacco diventa un ottimo compagno di seduzione, decisamente sconsigliato, tuttavia, quello vertiginoso per l’ufficio. Infine non bisogna esagerare con le calze, come ad esempio le autoreggenti, che fanno sempre molto boudoir, c’è già lo spacco che di per sé lascia molto spazio alla fantasia.

Please follow and like us:
error

Articoli corelati

Leave a Comment