La rigorosa sobrietà di Burberry

Come nelle migliori tradizioni inglesi, la presentazione della nuova collezione autunno – inverno 2002/03 firmata Burberry si è svolta all’insegna della più assoluta sobrietà. Non è stato scelto nessun allestimento particolare, l’ex cinema Ambasciatori della Galleria del Corso, che ha ospitato l’evento, si presentava alla stessa stregua di sempre, se si fa eccezione per la sfilata che si è svolta attraverso una semplice guida tra il pubblico.
E soprattutto a differenza di altre maison nessun ospite di rilievo. Riflettori quindi puntati esclusivamente sulla collezione e sugli accessori, pezzo forte della scuola Burberry. Originalissima la nuova shopping bag per uomo, impreziosita da rete bordata di vitello. Sicuramente un must per il prossimo inverno. Altro particolare della collezione la totale assenza di cravatte, sostituite da originalissime sciarpe indossate a mò di cravatta. Le scarpe della nuova collezione Burberry sono a pantofola – ricordate Peter Pan? – con una prevalenza alla punta quadrata. Le mantelle poi essenziali per L’uomo Burberry rigorosamente quadrate e bordate monocolore. Tornano in auge le bretelle, che la griffe inglese le ha interpretate in pelle nera, come del resto anche i pantaloni. I colori della collezione: nero, marrone, beige e bordeaux.

Please follow and like us:
error

Articoli corelati

Leave a Comment