IL MIX’N’MATCH DI MARIELLA BURANI

Collezione P/E 2006
Si dice che la moda non sia altro che la materializzazione dei propri sogni, e agli stilisti è dato il compito di trasformarli in realtà. Se tutto questo è vero un plauso particolare lo merita Mariella Burani che, attraverso la sua collezione donna per la primavera-estate 2006, ha dispensato emozioni. Un viaggio onirico che comincia sui passi di danza di tre ballerine vestite di punto Mariella Burani. Poi è tutto un susseguirsi di sensazioni positive che incalzano gli spettatori. Echi lontani ci riportano alla mente suggestioni cinematografiche anni’50; atmosfere tropicali fanno da sfondo ad amori epici. L’intera collezione ruota attorno a due temi: il Bon-ton e lo stile gipsy. Elementi differenti abbinati insieme per dare vita ad uno stile unico, un mix’n’match versione Burani. Gonne e pantaloni informali vengono abbinati a jackets eleganti; passamanerie e pizzi strizzano l’occhio a jeans vissuti; colori acidi: arancio, verde, turchese, bilanciati dal nero. Il must della collezione è rappresentato dai cappelli, di varie fogge e di vari colori, ormai una consuetudine dello stile Burani. Altro dettaglio non trascurabile i camperos ai piedi: in tinta unita o ricamati in tema floreale. In passerella, ad applaudire la collezione della stilista emiliana, tanti nomi noti del jet set: Paola Barale e Raz Degan, Ilaria D’Amico, Milva, Mirka Viola (Asia di “Cento vetrine”).

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment