Il cinema incontra la moda

Per la nuova campagna pubblicitaria, ma anche per la sfilata del prossimo 17 gennaio a Milano Moda Uomo, Massimo Piombo ha scelto di lavorare con Pappi Corsicato, regista di punta del cinema italiano contemporaneo alla sua prima esperienza nel mondo della moda. La passerella sarà congegnata con la proiezione di un cortometraggio (di 5 minuti) e con gli attori che passeranno dall’immobilità dei “quadri viventi” al ruolo vero e proprio di modelli che sfilano.
La campagna pubblicitaria della collezione primavera-estate del marchio Piombo (quella presentata lo scorso luglio a Milano) sarà invece una storia di passione, sviluppata attraverso immagini fotografiche di taglio cinematografico: la scena, ambientata nel negozio Piombo di Milano, proporrà una situazione di ambiguo intreccio fra due uomini e una donna, dominata dal sentimento forte della gelosia. Corsicato (il cui ultimo film, “Chimera”, ha vinto il premio per la migliore fotografia, diretta da Cesare Accetta, al festival di Saint Vincent) sul set della campagna Piombo, ha diretto tre giovani attori esordienti. Durante la lavorazione è stato anche girato un breve video che ha già suscitato l’interesse di alcuni circuiti televisivi. Il marchio Piombo è nato a Varazze nel 1989, con una piccola collezione uomo di giacche e cravatte. È del 1991 l’apertura dello showroom a Milano e il primo progetto completo Piombo Uomo. Negli anni successivi la notorietà della griffe (che per alcune stagioni ha avuto come testimonial il giornalista Vittorio Feltri) è cresciuta. Il 2000 ha visto l’inaugurazione, in via della Spiga 34 a Milano, del primo negozio monomarca che ospita le collezioni e l’angolo sartoria. I colori e i tessuti sono l’anima del progetto di Massimo Piombo che lavora su materiali d’archivio riscoperti in giro per il mondo, filati a mano in Gran Bretagna e Scozia, su lini e cotoni francesi o del Nord Europa, su trattamenti esclusivi di finissaggio. La moda Piombo, elegante ma non patinata, classica ma eccentrica, ha debuttato in passerella a Milano Moda Uomo lo scorso luglio.

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment