Eleonora Pedron– MISS ITALIA 2002

Miss Italia 2002 Eleonora Pedron
Eleonora Pedron(nella foto a destra), 20 anni, è Miss Italia 2002: è stata eletta il 9 settembre da una giuria presieduta da Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, nella finale del Concorso trasmessa da Raiuno e condotta da Fabrizio Frizzi.
Eleonora vive a Borgoricco (Padova), ma è nata in un paese a pochi chilometri, Camposampiero (PD), il 13-07-82, il giorno in cui l’Italia di Zoff, Rossi e Bearzot vinse i Mondiali di Spagna. E’ venuta al mondo, quindi, in un momento di grande festa, tra i canti dei tifosi e lo storico urlo di Tardelli.
Aveva già partecipato al Concorso di Enzo e Patrizia Mirigliani nel ’99, l’anno di Manila Nazzaro, arrivando tra le cinquanta finaliste. “Dal gruppo delle 50 a diventare Miss Italia – dice sorridendo Eleonora – è davvero un bel salto. In questi anni il Concorso non è affatto cambiato, ma ora sono diversa io, molto più matura e pronta ad affrontare tutti gli impegni”.
Alta 1.72 m, capelli lunghi e biondi, profondi occhi azzurri, Eleonora ha vinto soprattutto per aver conquistato il pubblico a casa, ottenendo il 56.09 % di preferenze con il televoto e il 23,88% di voti da parte della giuria.
Con questi numeri ha ottenuto anche il titolo di Miss Televoto, cumulabile con quello di Miss Italia. Ha dovuto cedere invece la fascia di Miss Triumph Moda Mare, precedentemente vinta, ad un’altra veneta, Alessandra Toso.
La scorsa primavera, proprio nel viaggio di ritorno da un provino, Eleonora è rimasta coinvolta in un grave incidente in cui ha perso la vita il suo papà. “Dedico la vittoria a lui. Sono tornata a Salsomaggiore solo per mio padre, sapevo quanto ci tenesse, altrimenti non avrei neppure pensato di riprovare”. In finale Eleonora è stata accompagnata dalla mamma Daniela e dalla cugina, mentre il fratellino Nicola di 8 anni è rimasto a casa.
Già dalla scheda compilata alle Prefinali del Concorso era facile intuire la sensibilità di Eleonora. Alla domanda “A chi dedicheresti un monumento?”, non ha indicato il nome di un cantante, né quello di un attore o di un calciatore, ma ha risposto “A tutte le vittime del terrorismo”.
Ragioniera, Eleonora è impiegata presso l’ufficio anagrafe del suo comune. “Sono fortunata – spiega la neo reginetta – perché ho un contratto a termine che mi scade proprio a settembre”.
Nel tempo libero, Miss Italia ama preparare dolci e leggere libri; l’ultimo è stato “Se questo è un uomo” di Primo Levi, anche se preferisce i gialli. Appassionata di sport, Eleonora tifa per la Juventus. Non è fidanzata, ma descrive così il suo uomo ideale: “Bruno, occhi scuri e soprattutto che mi faccia ridere”.
Tra cinema, moda o televisione Eleonora non sa che scegliere: “Tutte e tre. Vorrei provare nei vari campi per capire dove posso arrivare”.
Miss Italia 2002 è la quinta Miss veneta nella storia del Concorso. Prima di lei hanno indossato scettro e corona Beatrice Faccioli di Verona (’57), Mirka Sartori di Treviso (’64), Eleonora Benfatto di Camposampiero (’89) e Gloria Zanin di Bassano del Grappa (’92). Una curiosità: le due Eleonore vincitrici del titolo, Benfatto e Pedron, vivono a soli sette chilometri di distanza.

 

LINK UFFICIALE:
http://www.miss-italia.it/

Please follow and like us:
error

Articoli correlati

Leave a Comment