Save the Children Italia Onlus

Met Gala 2017: il bianco protagonista

E-mail Stampa PDF

Kim_Kardashian_in_Vivienne_WestwoodDalla parata di stelle che hanno calcato il red carpet dell’ultima edizione del “Met Gala 2017”, l’evento mondano più atteso dell’anno che ha preceduto quest’anno la mostra retrospettiva dedicata all’estro di Rei Kawakubo, designer di Comme Des Garcons, sono emersi tutti i nuovi trend che ci accompagneranno nell’immediato futuro. Tra look azzeccati e cadute di stile attrici e modelle hanno cercato in tutti i modi di catturare l’attenzione dei trend setter e soprattutto dei fotografi. Il tema della mostra, organizzata da Anna Wintour, ospitata presso il Metropolitan Museum di New York non è certo facile. Lo stile avanguardista di Rei Kawakubo non è semplice da interpretare, così qualcuno, come Rihanna, è andato sul sicuro sfoggiando sul red carpet proprio un abito di Commes Des Garcors. Altri, invece, si sono sbizzarriti in look talvolta troppo stravaganti, ottenendo un risultato contrario rispetto a quello prospettato. Per quello che attiene ai trend, anticipati dal Met Gala 2017, non ha sorpreso più di tanto il fatto che molte attrici e modelle abbiano sfoggiato il bianco sul red carpet.

Ovviamente ognuna a modo suo e, soprattutto secondo i codici stilistici tipici di ogni casa di moda. Una lista davvero ricca che la dice lunga sul fatto che il bianco sia uno dei colori di tendenza dell’estate 2017. Gwyneth Paltrow ha scelto un abito di Calvin Klein; Kate Hudson ha indossato un abito firmato Stella McCartney; Diane Kruger ha scelto una mise bianca di Prada; Sono invece di Burberry gli abiti sfoggiati da Lily James e Ruby Rose. Di bianco, quasi a ritrovare un nuovo candore, è anche l’abito firmato Vivienne Westwood indossato da Kim Kardashian. A questo punto è difficile avere dubbi. Se come si dice: 3 indizi fanno una prova, il bianco è uno dei colori protagonisti dell’estate 2017.

 


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna