Banner

Melania Trump veste Dolce & Gabbana ed è polemica

E-mail Stampa PDF

melania_trump_in_dolce_&_gabbanaL’abito di Melania Trump sfoggiato, in occasione dei festeggiamenti di Capodanno, a Palm Beach in Florida: un tubino nero di Dolce & Gabbana con due piccoli fiocchi sulle spalle, della collezione Cruise acquistato per 1.950 dollari, sta tenendo banco da qualche giorno su tutti i principali giornali del mondo. Sull’argomento si sono espressi anche autorevoli sociologi. Mai nessun outfit sfoggiato dalle precedenti First Lady americane aveva avuto una così grande cassa di risonanza. E’ ormai chiaro a tutti che qualsiasi cosa faccia o dica la nuova First Lady americana diventi subito un argomento polemico. Ma si può polemizzare su la scelta di un abito? A maggior ragione se l’abito in questione è stato regolarmente acquistato? Queste stesse domande se le sarà fatte Stefano Gabbana, dopo tutte le polemiche suscitate dal suo post, di ringraziamento su Instagram, con cui apprezzava la scelta di Melania Trump.

Sicuramente ci saranno rimasti molto male i vari Tom Ford e Marc Jacobs, stelle della moda americana, che in più di una occasione hanno espresso il loro categorico rifiuto di vestire la nuova First Lady americana. Una vera vittoria per la moda italiana che, ancora una volta, dimostra di andare oltre gli steccati ideologici. Adesso non ci resta che aspettare la cerimonia di insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, prevista per il prossimo 20 gennaio. In quella occasione tutti gli occhi saranno puntati su Melania, la nuova First Lady…

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna