Save the Children Italia Onlus

Al Taormina Film Fest vince il glamour

E-mail Stampa PDF
Kristine Klebe al Taormina Film Fest in abito vintageInutile nasconderlo, quello che attira maggiormente l’attenzione dei fotografi e dei cronisti dei festival cinematografici è l’aspetto glamour. Non c’è differenza tra Cannes, Venezia o Taormina, almeno in questo i tre festival si equivalgono. Ogni attrice dà il meglio di sé sul red carpet; una vera e propria apoteosi scandita dai flash dei fotografi che cercano di cogliere anche il minimo particolare, il singolo accessorio che, di lì a poco, rischia di diventare un vezzo da imitare. A Taormina questo momento magico si è vissuto, tra un drink e l’altro, nella suggestiva terrazza del “Lancia Cafè”. Un lounge bar aperto per l’occasione sulla terrazza dell’Hotel Timeo di Taormina. Gli attori poco prima di fare il loro ingresso al Teatro Greco, il tempio del cinema siciliano, tra qualche chiacchiera e qualche cocktail si sono concessi ai flash dei fotografi. E in questi casi non è permesso sgarrare, è d’obbligo stare in tiro, il minimo capello fuori posto può diventare oggetto di commenti negativi sui principali blog e social network. Tra le tante attrici che hanno brillato sul red carpet di Taormina c’è senz’altro Kristine Klebe. L’attrice americana protagonista di diverse pellicole, tra le quali il film horror “Halloween”, ha sfoggiato sulla terrazza del “Lancia Cafè” un tubino nero, modello vintage, abbinato a sandali del designer italiano Danilo Fedrighi e gioielli sempre italiani della griffe “Diecimetriquadrati”. E' invece di Roccobarocco l'attillatissimo cocktail dress rosso sfoggiato al "Lancia cafè" da Maria Pia Ruspoli che i più attenti appassionati di cinema ricordano per aver partecipato, negli anni '70, alle più celebri commedie erotiche all'italiana. 
 
 
"Get the Flash Player" "to see this gallery."

Related Articles

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna