Save the Children Italia Onlus

LA KORE OSCAR DELLA MODA 2004

E-mail Stampa PDF
Rubando un'affermazione di Valeria Marini "se le pietre del teatro Antico di Taormina potessero parlare, chissà quante cose avrebbero da raccontare" sicuramente da domenica 6 giugno, tra le cose che gli antichi ruderi racconterebbero c'è da giurare che uno spazio di tempo non indifferente lo dedicherebbero alla " La Kore - Oscar della moda 2004" . Milly Carlucci con la grazia e la professionalità di sempre, domenica 6 giugno ha condotto il pubblico, attraverso una cornice senza eguali, alla scoperta delle stelle più luminose del firmamento della moda. In rassegna nomi vecchi e nuovi del fashion system che, secondo l'autorevole giudizio dei giornalisti di moda e degli opinion leader nazionali, nell'ultimo anno si sono distinti con collezioni originali, guadagnandosi quindi l'ambita statuetta. La prima stella ad essere illuminata dai riflettori del Teatro antico di Taormina è stata CHANEL , in passerella ha sfilato la sua collezione autunno-inverno 2004/05 frutto di una geniale combinazione tra moda e 500 carati di diamanti. Testimonial della griffe francese l'attrice transalpina Anna Mouglalis, scelta personalmente da Karl Lagerfield (Direttore creativo di Chanel) a rappresentare l'immagine della casa di moda. L'oscar della moda assegnato al grande nome italiano è stato attribuito a ROBERTO CAVALLI , una sorta di premio alla carriera per il Roberto nazionale, un giusto riconoscimento per lo stilista fiorentino che con la sua moda d'autore, celebre per le stampe animalier, ha raggiunto impensabili traguardi. A ritirare la statuetta Eva Cavalli che ha voluto dedicare il premio a tutto lo staff che collabora con lo stilista toscano. Testimonial della griffe fiorentina la soubrette televisiva Valeria Marini. L'Oscar dell'originalità è stato assegnato a ROSSELLA TARABINI , figlia d'arte, sua mamma e la celebre stilista Anna Molinari. L'Oscar per l'originalità gli è valso grazie alle ultime collezioni Blumarine, che si sono distinte per uno stile originale che combina con intelligenza le contraddizioni. In passerella per Rossella Tarabini, in tutto il suo splendore, l'attrice nonché ex Miss Italia Anna Valle. Il premio al personaggio Glamour 2004 è stato vinto da EVA HERZIGOVA , modella, attrice e stilista, che ha calamitato l'attenzione del pubblico con un sensualissimo intermezzo di danza. Il riconoscimento per lo stilista che ha saputo interpretare le nuove tendenze moda, grazie ad uno stile che interpreta la raffinata sensibilità della donna d'oggi, è stato assegnato ad ALESSANDRO DELL'ACQUA. Lo stilista partenopeo ha ritirato il premio in compagnia della sua musa ispiratrice, l'attrice americana Rachel Roberts. Anche l'enfant prodige della moda, così com'è stato definito da più parti, lo stilista italo-inglese ANTONIO BERARDI , ha ricevuto l'ambita statuetta. In particolare, grazie al suo stile che unisce l'avanguardia all'artigianato, gli è stato attribuito il premio come stilista rivelazione dell'anno. Un altro stilista che negli ultimi anni ha bene interpretato le nuove tendenze applicando le sue creazioni allo sport, è DIRK BIKKEMBERGS , cui è stato attribuito il premio dedicato a chi ha saputo interpretare l'attualità attraverso la moda. Testimonial dello stilista la Top Model Marpessa e alcuni giocatori del Messina calcio, neo promosso in serie A. A conseguire il premio riservato allo stilista straniero dell'anno, una disegnatrice spagnola che ha fatto dell'arte contemporanea la sua fonte d'ispirazione, AGATHA RUIZ DE LA PRADA . In passerella una collezione dove i colori regnano sovrani. Il riconoscimento all'azienda storica italiana è stato assegnato al gruppo LA PERLA . La griffe bolognese si è sempre dedicata con le sue collezioni all'esaltazione della femminilità. A ricevere l'ambito riconoscimento Anna e Alberto Masotti, madrina della griffe un simbolo della bellezza italiana, Ornella Muti. L'Oscar della moda streetstyle è andato a MISS SIXTY , giovane brand della moda italiana, celebre per la sua geniale interpretazione del mondo dei jeans. Testimonial di Miss Sixty un personaggio che interpreta a meraviglia il ruolo streetstyle, Asia Argento. Il premio "creatività e immagine spot e moda", è stato assegnato a GAS , un'azienda che ha saputo comunicare utilizzando il linguaggio dei giovani. Testimonial di Gas il ballerino Joaquin Cortez. In un pregevole gioco di luci, che ha letteralmente trasformato il Teatro Antico di Taormina in un gigantesco gioiello in oro, è stato assegnato il riconoscimento "creatività e immagine gioielli moda" a KIARA GIOIELLI . Testimonial della casa di gioielli la Principessa Isabella Borromeo, nipote di Marta Marzotto. A margine dell'evento nato per celebrare la moda internazionale, in passerella, si sono susseguite anche le creazioni della stilista siciliana Marella Ferrera, che si è avvalsa di una testimonial d'eccezione l'attrice messinese Maria Grazia Cucinotta. La cerimonia di consegna degli Oscar della moda è stata intervallata da momenti di grande spettacolo con l'esibizione dei Pooh, seguita da un siparietto originale, DJ Francesco figlio di Roby Facchinetti ha consegnato al padre il disco di platino che i Pooh hanno conquistato con le vendite del nuovo disco. Una vera e propria sorpresa, giacché mai prima d'ora, il giovane Facchinetti si era incontrato in un'occasione ufficiale con il gruppo del padre. Di particolare intensità anche l'esibizione di Grace Jones, che ha proposto al pubblico siciliano un suo vecchio cavallo di battaglia "La vie en rose". L'imprevedibile ex Top Model si è presentata con un originalissimo cappello, del resto sorprendere è sempre stata una sua prerogativa. Da segnalare anche il divertente siparietto che ha visto protagoniste Milly Carlucci ed Anna Valle, che hanno strimpellato davanti al pubblico dei classici di Gianni Morandi, divertente la versione delle canzoni in dialetto siciliano cantate da Anna Valle. Ad entusiasmare il pubblico di sesso femminile la presenza sul palco di Daniele Pecci, attore rivelazione dell'ultima stagione televisiva che ha fatto in più occasioni da spalla a Milly Carlucci.
 

Cerca

beau-button
Banner