Banner

La Seduzione Nuovo Must di Stagione

E-mail Stampa PDF
elisabetta_gregoraci_in_ermanno_scervino2Con il primo freddo che bussa alle nostre porte comincia la folle corsa al cambio di stagione. Ma come sarà la moda per la stagione fredda che ormai è alle porte?
Come avviene ormai da qualche stagione a questa parte le ispirazioni sono tante ma alcune tendenze sono condivise da tutte le case di moda.
Intanto, probabilmente, per stemperare l'austerità del momento, molti designer hanno pensato di buttarsi su collezioni che giocano con il tema della seduzione; collezioni che sono caratterizzate da tessuti come il pizzo san gallo, da sempre sinonimo di sensualità.
Proprio in questa direzione si è mossa, ad esempio, Valeria Marini nel disegnare la sua collezione per l'autunno-inverno 2009-2010. Nella sua linea "Seduzioni Diamonds" c'è tanta seduzione: abiti lunghi e corti intarsiati di pizzo; pizzo proposto in tutte le salse che mette inevitabilmente in evidenze le generose trasparenze trasformando ogni donna in una potenziale seduttrice.
Abiti che fanno pensare alla regina del burlesque: Dita Von Teese, ma anche alle figure femminili raffigurate in certi dipinti di Toulouse Lautrec.
La seduzione fa capolino anche nella collezione autunno-inverno 2009-10 di Ermanno Scervino.
Nella collezione proposta, per la stagione fredda, dalla casa di moda toscana ci sono tanti capi che ruotano attorno al tema della seduzione. Le forme sono strette al punto vita con forma a boule di gusto retrò.
Abiti che accarezzano dolcemente le forme; capi dove gli orli si alzano vertiginosamente lasciando scoperte le gambe, nonostante la stagione fredda.
Nella collezione firmata da Ermanno Scervino non mancano altissimi stivali che da sempre sono considerati un simbolo di seduzione.
Insomma due collezioni prese a caso tra tante che, tuttavia, rappresentano una tendenza dominante in questa nuova stagione fredda: la seduzione.
Una seduzione che si tinge dei colori scuri come il viola, il grigio e il nero con qualche leggero accenno al rosso, in assoluto colore simbolo della seduzione. Collezioni dove, tuttavia, non mancano di tanto in tanto lurex e paillettes quasi a rievocare le immagini sbiadite dell'epoca in cui furoreggiava il charleston: gli anni '30.
 

Cerca

beau-button
Banner